Una crociera nel Mediterraneo


Per moltissimi italiani la prima e la migliore occasione per vedere "un po' di mondo" al di fuori dei confini europei è senza dubbio una crociera; e se ci sono crociere che  si spingono in Paesi lontanissimi, un semplice e comodo itinerario nel Mediterraneo è più che sufficiente a darci un'idea generale di Paesi molto diversi dai nostri.


Una crociera nel Mediterraneo può toccare tre continenti, Europa, Asia, Africa. Le tappe europee, in questo campo, sono senza dubbio, Genova, Napoli, Palermo e Venezia in Italia, alcune località della Dalmazia, Atene e le principali isole greche, con Creta quasi immancabile, le isole Baleari e Barcellona in Spagna, Cannes a Nizza o Marsiglia in Francia, Istambul in Turchia.  Atre tappe usuali sono:
Beirut in Libano; visitata la città, che è moderna, sgargiante e luminosa, con belle spiagge nei dintorni, possiamo compiere escursioni a terra nel Libano, al famoso "Bosco di Cedri", ma soprattutto alle spettacolari rovine di Baalbek, d'epoca romana. In Siria, essenziale visita a Damasco e in Giordania.

Tel-Aviv-Jaffa oppure Haifa, da cui si parte per il viaggio in Terra Santa.

Porto Said, oppure Alessandria.

Tripoli oppure Bengasi in Libia. Località strettamente legate al ricordo degli italiani. Particolarmente interessante la parte vecchia di Tripoli, con le stradine bianche e sinuosissime, i mercati vivaci, le bellissime moschee; la più notevole quella dei Caramanli, si può visitare in gruppo organizzato con permesso speciale. Nei dintorni vi sono località interessantissime, come la splendida oasi di Tagiura, con la moschea di Muràd Agha, e le località archeologiche, di interesse eccezionale, di Sabratha e soprattutto di Leptis Magna.

Tunisi in Tunisia. La città vecchia, cumulo di casette solcate da strade inverosimilmente affollate da cui s'innalzano belle moschee e snelli minareti, è profondamente suggestiva; molte strade sono dedicate a una particolare categoria di venditori: di ori, di tappeti, di spezie. Piacevole girarvi a lungo e completare la giornata con un'escursione a Cartagine e alle stupende spiagge dei suoi dintorni. L'isola di Djerba è famosa come soggiorno balneare e climatico.

Algeri e, meno, comunemente, Ornao , in Algeria. Algeri è una città interessante per la sua favolosa casbah che è diventata, nel suo insieme, una specie di monumento nazionale. Bellissime le escursioni verso l'interno, movimentato dalle grandiose montagne dell'Atlante e da gole spettacolari; la città di Costantina sorge su un altopiano tagliato da profondissimi burroni, che offrono vedute grandiose.

Il Marocco: può darsi che lo sbarco sia al di là dello Stretto di Gibilterra, a esempio a Casablanca, ma possiamo ugualmente considerare il Marocco come un Paese mediterraneo. Meravigliosa e rituale è l'escursione a Marrakech, alla quale certamente nessuno vorrà rinunciare: il suo fantastico mercato, i monumenti medievali, le moschee, il fiabesco minareto detto "La Koutoubia" fanno di questa città uno tra i più suggestivi e celebri centri del mondo arabo.

Spesso le crociere nel Mediterraneo fanno tappa anche in Egitto e in Turchia, Paesi d'eccezionale interesse.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...